Alessandro Tomasini

Alessandro Tomasini

Istruttore corsi subacquei ricreativi e corsi di primo soccorso

tom@murena.net
tel: 335 214123

PADI Emergency First Response

Grazie alla mia passione per gli squali (e per mare in generale) mi sono avvicinato alla subacquea già nel 1989 durante un viaggio alle Maldive. Nel 1990 ottengo il brevetto Open Water Diver PADI grazie all’istruttore e grande amico Moreno Genzo.

La passione per la subacquea e la mia capacità organizzativa, trovano uno spazio significativo all’interno del Murena Diving Club dove, fin dal 1991 mi impegno in prima persona, ricopro infatti cariche dirigenziali (oggi Vice Presidente), a promuovere le attività del club. Spinto quindi dal desiderio di approfondire la materia e dal piacere di poter trasmetterla agli altri, continuo ad ampliare le mie conoscenze spaziando dalle immersioni profonde all’esplorazione dei relitti, dalle immersioni notturne all’approfondimento della fotografia subacquea. La mia formazione prosegue, in un ottica di approfondimento e continuo aggiornamento, anche attingendo da altre didattiche, quali CMAS, ANIS, IANTD Nitrox, Oxygen Dan Provider, FIN (corso di salvamento nuoto).

Una grande passione per i viaggi mi ha permesso di accumulare esperienza anche in mari diversi dai nostri, vicini e lontani. La predisposizione per l’insegnamento, che mi ha portato a fare il formatore di professione (seppur informatico), mi spinge anche nel campo subacqueo a desiderare di poter trasmettere ad altri anche le mie conoscenze e quindi proseguo nel mio cammino sub indirizzandomi verso il corso Dive Master nel febbraio del 1994 ed Open Water Instructor PADI agli inizi del 1996.

Nel frattempo ho accompagnato gruppi di subacquei brevettati in crociere in Croazia e ho collaborato con un diving a Pola, ho perfezionato esperienze di organizzazione viaggi e di immersioni in grotta e sotto i ghiacci. Nell’aprile del 1998 convoglio tutta questa esperienza nel brevetto di Master Scuba Diving Trainer aggiungendo una decina di corsi di specialità tra quelli che si possono svolgere seguendo la didattica della PADI.

Grazie ad un team di collaboratori ed amici all’interno del Murena maturo anche le prime esperienze di subacquea tecnica conseguendo nel 2008 il brevetto di Technical SafeAir Diver ANDI.