Giovanni Bruno

Giovanni Bruno

Istruttore corsi subacquei tecnici

giovanni@murena.net
telefono 347 1673035

 

ANDI

Nel mondo sottomarino, e subacqueo in genere, mi sento libero di volare e godo di potermi spostare su tre dimensioni, adoro sentire la presenza dell’acqua attorno a me, mi permette di cogliere sensazioni e vivere emozioni uniche, le immersioni sono la cosa al mondo che più mi entusiasma.
Appassionato e legato al mare da sempre, fin da bambino ho passato in acqua molto del mio tempo, nuotando sopra e soprattutto sotto l’acqua; crescendo ho sentito il bisogno di prolungare il piacere dello stare in mare, ho quindi provato l’immersione con autorespiratore nel 1985 e, dopo deludenti esperienze da autodidatta, ho conseguito i primi brevetti con Moreno Genzo  nel 1990. Ho potuto così coronare il mio sogno di stare a lungo sott’acqua, e così è spuntata la voglia di andare ad immergermi in tutti i posti possibili, ho fatto esperienza in tutti i tipi di immersioni diurne e notturne, comprese quelle in grotta sia in mare che in acqua dolce, con numerosi tuffi in risorgive e fiumi, a queste esperienze ho unito il piacere delle immersioni sulle secche e nei relitti. Ho attivamente collaborato a numerosi corsi di istruzione con svariati istruttori di diverse didattiche. Negli anni, cercando di riconoscere e capire le meraviglie che vedevo, mi sono appassionato alla biologia marina, passione a cui ho aggiunto, quasi per sbaglio, quella per la fotografia subacquea, attività in cui ho potuto perfezionarmi grazie all’amico Bruno Novi. Non ho mai abbandonato il primo amore e ho continuato ad immergermi in mare in tutte le stagioni, partecipando con entusiasmo a numerosi viaggi subacquei. Ancora oggi, nelle immersioni, non ho una passione unica, mi piace andare dove non tutti arrivano e mi piace andarci con stile.

Ho sempre cercato di spostare un po’ più in la i miei limiti, mai tralasciando la sicurezza, e questo mi ha fatto intraprendere la strada della subacquea tecnica, ho così trovato un modo migliore di immergersi, che permette di stare meglio e più a lungo in acqua e con maggior sicurezza, ho deciso assieme all’amica e “buddy” Isabella Donaggio, di dedicare parte del nostro tempo alla divulgazione di questo stile di immersione, abbiamo quindi cominciato l’iter di formazione per diventare istruttori tecnici che ci ha portato a divenire istruttori Trimix per la didattica ANDI e a creare il Murena Tech Team Trieste che è la sezione tecnica del Murena.