Video

Servizio realizzato dal TG Regionale del FVG sulla classica Messa Sub che si celebra come tutti gli anni nello spazio d’acqua antistante la Piazza Unità di Trieste la mattina del 26 dicembre. Nel servizio anche una intervista al nostro socio Luigi Colugnati (detto “Gigiuzzo”…)

Video dimostrativo delle varie attività svolte dai corsisti di Apnea Academy sotto la guida attenta dei nostri due istruttori Ricky e Mauro: dalle lezioni in piscina alle uscite in mare fino alle esercitazioni nella Y-40 di Montegrotto, il tutto condito da amicizia, allegria e soprattutto divertimento!

In poco più di 20 minuti, una carrellata di fotografie dei soci in trent’anni di attività del Murena Diving Club di Trieste, dal 1986 al 2016… Buona visione!

Immersione sul troncone di poppa del cacciatorpediniere Cesare Rossarol, affondato su una mina il 16 novembre 1918 a meno di un miglio al largo di Lisignano.
Il relitto si trova in assetto di navigazione ed è in buono stato di conservazione: si possono infatti ammirare cannone, lanciasiluri, tripla timoneria di combattimento e castello del telemetro di puntamento tutto in pochi metri…
Quale miglior modo per festeggiare il compleanno della nostra socia Isabella il 29 dicembre? Con la splendida e rituale immersione sul relitto dello splendido e noto piroscafo Baron Gautsch ovviamente!
Partenza da Rovigno…
Ecco cosa può succedere durante una sera nella sede del Club Murena durante le feste natalizie…
Immersione tecnica impegnativa, ma densa di soddisfazione, sul relitto del Vis, piroscafo adagiato in assetto di navigazione nella regione del Quarnero, tra l’isola di Cherso e il canale di Plomin sulla costa istriana, ad una profondità compresa tra 47 e 63 metri…
In una bella giornata di sabato verso la metà di settembre, i nostri amici del Murena decidono di tuffarsi sul relitto di una vecchia nave da carico greca, affondata di fronte al paesino di Silo, sull’isola di Veglia in Croazia…
In realtà solo una scusa per un altro tipo di “tuffo”: sulla mitica tartara del ristorante “Gemelli” di Malinska… 😉
Se non si ha troppo tempo per una gita a lungo raggio, ecco allora che basta programmare una puntatina a Fiume, in Croazia, “girare l’angolo” del porto ed in pochi minuti di navigazione eccoci sopra il relitto del Sigrid!
Gita sull’Argentario ai primi di settembre 2015

Questo il video dell’immersione sul relitto Nasim, nave da carico affondata il 12 febbraio 1976 vicino alla costa ovest dell’isola di Giannutri, disseminando tutto attorno il suo carico di automobili

Gita del Murena in quel di Palau… Non Palau, Obia, Sardegna… L’altra Palau: Micronesia!

Siamo nell’Oceano Pacifico, in un arcipelago di più di 300 isole considerate uno degli ultimi paradisi dei sub.
I nostri amici si sono spinti fin quaggiù dopo un “viaggetto” di 30 ore (più o meno) “solamente” per immergersi in un’acqua cristallina, decorata da miriadi di isolette e scogli calcarei che emergono dal fondo della laguna, creando un dedalo di canali simile ad una giungla galleggiante. Il tutto circondato da una indescrivibile abbondanza di pesce, sia pelagico che stanziale e di coralli e madrepore dalle dimensioni gigantesche simili a grandi alberi colorati. A tutto questo si aggiunge una grande quantità di relitti navali giapponesi colati a picco durante la seconda guerra mondiale; senza dimenticare poi le grandi mante che in alcuni punti particolari sembrano darsi appuntamento.
Che dire di più? Non resta altro che andare dare un’occhiata a questo video… e poi correre a comprare un biglietto aereo per Koror!!!
Buona visione!

Video dell’evento intitolato “Sicuramente sott’acqua” promosso dal MURENA DIVING SPORTING CLUB di Trieste tenutosi il 27 febbraio 2015 nell’Auditorium Giorgio Irneri presso la sede dell’Allianz di Trieste durante il quale si sono alternati Medici referenti del DAN Europe, nota organizzazione internazionale preposta alla ricerca e alla sicurezza dei subacquei, su temi medico-scientifici ed il noto recordman Umberto Pelizzari che ha intrattenuto l’uditorio con le sue esperienze ed aneddoti.

Nella prima parte il dott. Stefano Correale ha illustrato quali possono essere le problematiche dell’apparato otorinolaringoiatrico che possono incorrere nel corso dell’attività subacquea ricreativa sia per quanto riguarda l’apnea che per l’utilizzo dell’autorespiratore illustrando come procedere nel percorso diagnostico della valutazione dell’idoneità specifica.

Nella seconda parte il dott. Danilo Cialoni ha esposto in maniera sistematica le principali patologie dell’immersione in apnea spiegando anche ai non addetti ai lavori con parole semplici e chiare l’iter diagnostico-terapeutico.

Nella terza parte il noto apneista italiano Umberto Pelizzari, recordman mondiale in tutte le discipline dell’apnea e fondatore della scuola “Apnea Academy”, ha rievocato tra aneddoti ed episodi l’esordio della sua carriera fino al raggiungimento degli innumerevoli traguardi attraverso sforzi e duri sacrifici, il tutto sempre caratterizzato da uno spirito narrativo incalzante ed entusiasmante degno di un vero showman.